Scadenza acconto IMU e TASI

11 giugno 2015

Si riportano, qui di seguito, le aliquote IMU E TASI valide per l’anno 2015 che, ricordiamo, sono invariate rispetto all’anno 2014.

IMU 

  • Esenti: Abitazione Principale, abitazioni assimilate all’abitazione principale e relative pertinenze con esclusione delle abitazioni di tipo signorile (Cat. A1), ville (cat. A8) e palazzi di pregio artistico o storico (Cat. A9) per le quali si applica l’aliquota dello 0,3%
  • Tutte le fattispecie imponibili non ricomprese nell'aliquota precedente comprese le aree edificabili si applica l’aliquota 0,76%
  • Detrazione per abitazione principale limitatamente alle abitazioni di tipo signorile (Cat. A1), ville (cat. A8) e palazzi di pregio artistico o storico (Cat. A9) euro 200,00

TASI

  • Aliquota 0,05% su abitazione principale, abitazioni assimilate all’abitazione principale, relative pertinenze e tutte le altre fattispecie imponibili ad eccezione di quelle indicate nel punto successivo o escluse per legge
  • Esenti: fabbricati rurali ad uso strumentale dell’attività agricola, sia in cat. D/10 o di altre categorie catastali con annotazione di ruralità e tutte le categorie catastali escluse per legge

Le scadenze per entrambi i tributi sono le seguenti:

  • 16 giugno 2015 (acconto)
  • 16 dicembre 2015 (saldo)